Saporito, delizioso: il ventre di Riga

Reklame

Riga (wwot) - Una volta che le sale del mercato di Riga erano qualcosa di stoppato. Dopo la prima guerra mondiale, le condizioni igieniche nel mercato alimentare dovrebbero essere profondamente migliorate. Le banche del canale della città e il Daugava, così come l'area del mercato avevano subito gravi danni durante la guerra. Con la creazione del mercato centrale, l'area dovrebbe essere resa nuovamente utilizzabile.

La sala dei pesci. Foto: Henze
La sala dei pesci. Foto: Henze
Pesce affumicato nel vaso
Pesce affumicato nel vaso

Il profumo è incredibile. Puzza di pesce affumicato, fiori, spezie o verdure fresche. Ma anche per caffè, tè, pasticcini, pane o deliziosi salumi. L'unica domanda è, attraverso quale ingresso si entra nei padiglioni del mercato di Riga. Perché le sale sono occupate secondo uno schema fisso. C'è un orto, una sala del latte, carne, pesce e infine una mensa. Bene, si legge un po 'più accademico di quanto lo sia realmente sul campo, ma in linea di principio la distribuzione è così, a parte il fatto che le sale del mercato di Riga sono anche incorniciate da una varietà di bancarelle all'esterno. Si può dire che il mercato centrale di Riga può offrire tutto ciò di cui le persone hanno bisogno. Non hai bisogno di nulla che non esista lì, presumibilmente.

Su 28. Dicembre 1922, il consiglio comunale di Riga ha preso la decisione di ricostruire il mercato centrale. A tal fine furono acquistate due sale di dirigibili, che in origine appartenevano al porto di dirigibile Wainoden a Kurzeme. Tuttavia, sono state utilizzate solo le parti superiori delle sale, che ovviamente non erano necessarie nella loro altezza originale.

Obbligare nell'area esterna
Obbligare nell'area esterna

Totale dai due hangar dirigibile, ognuno dei quali in origine aveva una lunghezza di 240 m, costruito cinque sale di mercato. Un grande in allineamento est-nord-est, con una lunghezza di circa 140 metri e una superficie di 5.000 m² per la carne all'ingrosso e di trasformazione, così come quattro sale più piccole in direzione sud-sud-est, con una lunghezza di circa 70 metri e circa 2.500 m² per i prodotti a base di carne, latte e Prodotti a base di carne, per pane, frutta e verdura, pollame e pesce.

Dal momento che 1995, pochi anni dopo la riconquistata indipendenza, il mercato è gestito come una società per azioni di proprietà del Comune di Riga. I dipendenti 253 sono impiegati nel mercato centrale e, naturalmente, ci sono centinaia di fornitori. La sua superficie è più di sette ettari, e ci vuole un bel po 'di tempo per scendere i corridoi.

La sala del latte
La sala del latte

Dalla stazione ferroviaria principale di Riga, o dal centro storico, non è lontano e raggiungibile a piedi. La bellezza non è solo l'enorme offerta - in parte non è offerta da nessun'altra parte in questa abbondanza - ma anche la relativa serenità delle persone che fanno acquisti lì. Ampi corridoi permettono una passeggiata rilassata e la percezione sensuale dei prodotti offerti. Una cosa è certa: se visiti Riga, devi anche vedere il mercato centrale. Wolfgang Henze

Centra la mappa
traffico
in bici
Transito

 

 

 

Reklame

Lascia un commento ora

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*


Questo sito Web utilizza Akismet per ridurre lo spam. Ulteriori informazioni su come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.